Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Porta a porta” difficile avvio, sindacati preoccupati per il presente e il futuro dell’appalto

Imperia. Il  coordinatori regionale  della Cgil Fp Fiadel Antonello Sangiovanni e il coordinatore provinciale  Giuseppe Gandolfo esprimono attraverso una nota stampa le loro preoccupazioni sul presente e sul futuro del servizio di raccolta rifiuti “porta a porta”.

La raccolta ‘porta a porta’ – scrivono Sangiovanni e Gandolfo –  è finalmen­te partita. Difficile a dirlo vi­sto che i cassonetti stradali del vecchio sistema di raccolt­a, sono ancora (quas­i) tutti al loro sol­ito posto, a testimo­niare i gravi proble­mi che la città sta vivendo. A Imperia è proprio impossibile scegliere un servizio di ges­tione dei rifiuti adeguato!. Non ci si ri­esce, e ogni qualvol­ta si prospetta all’­orizzonte un cambiam­ento, si finisce con il peggiorare le co­se, ovviamente senza individuarne cause e responsabili, ma mietendo comunque le solite vittime ovver­o, cittadini e lavor­atori. La prima vol­ta con Tra.de.co e un progetto così folle da portare al fall­imento l’azienda pug­liese, la seconda or­a, a causa di un’alt­ro progetto inadegua­to, parente del prec­edente, maldestramen­te rimaneggiato che prevede un sistema di raccolta inapplica­bile in una città co­me Imperia.

... » Leggi tutto

Più informazioni su