Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

All’istituto Fermi di Ventimiglia il ricordo di Maria Claudia Loi: “Mia sorella Emanuela morta per la democrazia e la libertà”

Ventimiglia. “Questi per me sono momenti di grande emotività perché mi riportano indietro nel momento in cui si è consumata la mia tragedia e della mia famiglia“. Con queste parole è iniziato l’intervento, presso l’istituto Polo-Fermi Montale, di Maria Claudia Loi, sorella di Emanuela Loi, agente di scorta del giudice Paolo Borsellino, deceduta nella strage di via D’Amelio del 1992.

Il dolore è sempre presente e non passa mai – racconta Maria Claudia agli alunni presenti – , ma bisogna avere coraggio di trasformarlo in qualcosa di buono e io l’ho trasformato in una missione educativa, portando nelle scuole la mia testimonianza. Emanuela era una ragazza gentile, gioiosa, bella, dolce, ottimista, coraggiosa, amava molto i bambini e il suo sogno era fare la maestra, non la poliziottaEra più di una sorella per me, eravamo sempre insieme e io la ammiravo molto perché era più brava di me negli studi e nei rapporti personali.

... » Leggi tutto

Più informazioni su