Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria, giudice sportivo: un giocatore del San Bartolomeo squalificato fino al 31 maggio 2020

Albenga. Questa settimana il giudice sportivo ha squalificato nove calciatori del girone A di Seconda Categoria.

Abdul Rahaman Kassun (San Bartolomeo) è stato squalificato fino al 31 maggio 2020 perché “il giudice sportivo, visto il referto arbitrale; atteso che al 45° del secondo tempo il calciatore Kassun Abdul Rahaman già precedentemente ammonito; durante un’azione di gioco colpiva intenzionalmente un avversario con un pugno alla spalla, alla notifica del provvedimento di espulsione si avvicinava al direttore di gara con fare minaccioso protestando vivacemente, veniva trattenuto dai suoi compagni ma nonostante il tentativo di trattenerlo riusciva a colpirlo intenzionalmente all’altezza del diaframma con una forte manata facendolo indietreggiare; e procurando dolore che persisteva fino alla fine della gara, ma senza aver bisogno di accertamenti successivi o esami presso il pronto soccorso ospedaliero; inoltre ritardava l’uscita dal terreno di gioco per oltre due minuti; al termine della gara mentre l’arbitro rientrava nello spogliatoio lo avvicinava nuovamente tenendo un comportamento violento nei suoi confronti, veniva trattenuto dai suoi compagni di squadra. Visto l’art. 11 bis del CGS comma 1 nella parte in cui definisce condotta violenta nei confronti degli ufficiali di gara anche ‘ogni azione intenzionale che si concretizza in un’azione impetuosa ed incontrollata, connotata da una volontaria aggressività, in occasione o durante la gara’. Atteso che l’azione refertata dall’arbitro nell’occasione appare rientrare nella fattispecie suddetta. Visto il terzo comma dell’art 11 bis CGS già citato il quale prevede per il comportamento disciplinato al comma 1 e posto in essere da tesserati di cui all’art. 1 bis comma 5 del CGS la sanzione minima di un anno di squalifica dispone di infliggere al calciatore Kassun Abdul Rahaman la squalifica fino al 31 maggio 2020. Di segnalare la sanzione comminata ai fini dell’applicazione della sanzione amministrativa ex art. 16 comma 4 bis del CGS”.

... » Leggi tutto

Più informazioni su