Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amelia Narciso: «Altro che “derby fascisti-comunisti”, il 25 aprile nel 2019 ha più senso che mai»

Imperia. «Altro che “derby fascisti-comunisti”*, festeggiare il 25 aprile nel 2019 ha più senso che mai». Facendo il verso alla grossolana sintesi storica con cui il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha annunciato di non prendere parte alle celebrazioni della festa nazionale della Liberazione per recarsi invece a Corleone, in Sicilia, in nome della lotta contro la mafia, Amelia Narciso, responsabile della sezione provinciale dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia, difende quella lotta per la conquista della libertà, della democrazia e della Costituzione su cui alcuni oggi si domandano il valore.

«Il 25 aprile non è una partita a pallone – spiega l’attivissima Amelia –. È una giornata di festa nata per ricordare la fine di un periodo di dittatura e violenza, di miseria morale oltreché fisica imposta al popolo italiano. È la prova della capacità che hanno avuto alcuni di ragionare in maniera diversa, facendo i conti con la propria coscienza e poi ribellarsi. Festeggiare il 25 aprile è per gli italiani quasi un dovere, perché è costato sangue, sofferenza, paura. Noi dobbiamo continuare a ricordare il sacrificio di chi ha combattuto per la nostra libertà, glielo dobbiamo».

... » Leggi tutto

Più informazioni su