Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’etica ittica

“Chi ha comandato ai sessi di essere diversi, e non di alternarsi come le stagioni o di succedersi come il giorno e la notte?”. Il provocatorio interrogativo è stato posto da Jean Baudrillard, originale pensatore francese al quale si sono ispirati i fratelli (ora sorelle) Wachowski per la sceneggiatura della loro trilogia “Matrix”. In verità il filosofo ha declinato la loro proposta di collaborazione affermando che avevano travisato il suo pensiero, ma non è di questo che intendo parlarvi. La particolare natura della sessualità umana non è, evidentemente, conseguente alla volontà dell’essere umano. Per alcuni è una scelta del Creatore, per altri l’effetto del caso e della selezione naturale, per tutti un piacevolissimo anche se problematico rompicapo.

Al riguardo si sono espressi diversi pensatori delle due scuole. Lutero, per citare un esempio illustre, pare che affermasse che “La riproduzione del genere umano è una grande meraviglia e mistero. Se Dio mi avesse consultato in materia, gli avrei consigliato di continuare la generazione della specie modellandola dall’argilla, come è stato fatto per Adamo”. Poco sappiamo dei problemi del frate col sesso anche se la sua frequentazione di Satana nei cessi del monastero e le sue tecniche di salvazione dalla tentazione sono tanto inquietanti quanto conosciute, ma il problema della tentazione sessuale ha attraversato da ben prima la storia del pensiero cristiano, è nota la preghiera che Agostino innalzò al cielo: “Signore rendimi casto, ma non subito!”.

... » Leggi tutto

Più informazioni su