Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Furbetti del cartellino, ecco perchè è stato assolto il ‘vigile in mutande’

Imperia. Il cartellino va timbrato in abiti borghesi. E’ grazie a questa disposizione, emanata dal comandante della polizia locale di Sanremo, che l’ex agente Alberto Muraglia è stato assolto stamani dall’accusa di truffa ai danni dello Stato dal giudice Paolo Luppi. Balzato agli onori della cronaca con l’appellativo di ‘vigile in mutande’, per via dei filmati della Guardia di Finanza in cui lo si vedeva passare il badge in slip, Muraglia aveva optato per il rito abbreviato, insieme ad altri nove imputati, tutti assolti.

A spiegare il perché dell’innocenza dell’ex vigile, è il suo legale, l’avvocato Alessandro Moroni. Il vigile Muraglia era stato nominato custode del mercato ortofrutticolo di Sanremo. Tutte le mattine, alle 5,30, apriva i cancelli, mentre come agente doveva prendere servizio alle 6. Un compito che svolgeva in cambio dell’alloggio a titolo gratuito nello stabile del mercato, senza alcuna remunerazione in denaro.

... » Leggi tutto

Più informazioni su