Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Salini Impregilo ricomincia da WeBuild, nuovo nome del colosso italiano delle costruzioni

Salini-Impregilo guarda avanti e archivia il suo passato ricco di successi. Ora guarda al futuro con il nuovo nome di WeBuild: è questa la nuova denominazione del colosso italiano delle costruzioni che volta pagina per rispondere alle nuove esigenze di Progetto Italia, l’operazione che vede Salini (www.salini-impregilo.com) al centro di un processo di consolidamento di altre importanti realtà italiane delle costruzioni per creare un gruppo che avrà una doppia missione: dovrà essere in grado da una parte di realizzare le grandi opere infrastrutturali di cui ha bisogno il nostro Paese, che sono da tempo in stallo e che per questo hanno messo in crisi decine di imprese, e dall’altro dovrà confrontarsi con i concorrenti americani, europei, cinesi, per aggiudicarsi i grandi lavori messi a gara sui mercati mondiali.

salini impregilo

Il passaggio da Salini a WeBuild (in inglese: noi costruiamo), approvato dal consiglio di amministrazione e ora in attesa del via libera degli azionisti, riflette anche i profondi cambiamenti che ci sono stati recentemente negli assetti finanziari del gruppo: dopo l’aumento di capitale da 600 milioni di euro la famiglia Salini controlla la società con una partecipazione del 44%. Tra i soci principali – oltre ad alcuni importanti investitori istituzionali stranieri – figurano ora Cassa Depositi e Prestiti con il 18% e le tre principali banche italiane, Intesa Sanpaolo, Unicredit e Banco Bpm, alle quali congiuntamente fa capo circa l’11% di WeBuild.

... » Leggi tutto

Più informazioni su