Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coronavirus Alassio, l’assessore: “Pasti caldi garantiti e sicuri agli ospiti in quarantena”

Alassio. “La richiesta del Posto Medico Avanzato era stata fatta da giorni. Da quando Alassio ha registrato il primo positivo al Covid-19. In mancanza di quello, le locali Protezione Civile, Croce Rossa e Asl 2 hanno dovuto organizzarsi per assicurare agli ospiti degli Hotel colpiti da ordinanza di quarantena i servizi basici necessari”. Così l’assessore Fabio Macheda ripercorre le ultime caotiche giornate, facendo il punto dopo le polemiche sul cibo e sui servizi garantiti agli ospiti dei due home di Alassio che ospitano i turisti in quarantena per il Coronavirus.

“Fino ad oggi – spiega Macheda – la fornitura dei pasti (140 porzioni di primo, secondo, contorno, tutte in monoporzioni sigillate fornite del Comune) è stato possibile solo grazie al personale volontario della Protezione Civile di Alassio e della Croce Rossa di Alassio con il supporto tecnico operativo e pratico, basilare per le operazioni, dell’Asl 2. Proprio all’Asl2 si deve il servizio di vestizione, svestizione e sanificazione in sicurezza con i DPI (dispositivi di protezione individuali – copriscarpe, tuta integrale, occhialini, mascherine, guanti) del personale medico e infermieristico che è intervenuto all’interno della struttura, e dei volontari per la veicolazione dei pasti”.

... » Leggi tutto

Più informazioni su