Quantcast
Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Area di crisi industriale nel savonese, 2.265 lavoratori interessati. Sindacati: “Piano per la formazione”

Savona. Area di Crisi Industriale Complessa del Savonese: questo pomeriggio Cgil, Cisl e Uil di Savona hanno inviato una richiesta di incontro urgente ai due assessorati regionali che si occupano di politiche attive e formazione con l’obiettivo di aggiornare e finalmente mettere in campo gli strumenti ed i progetti più idonei per riqualificare e ricollocare parte dei lavoratori inseriti nel “bacino dei disoccupati” all’interno delle imprese che assumeranno nel territorio provinciale.

La richiesta arriva dopo l’incontro con l’Assessorato Regionale allo Sviluppo Economico dello scorso 18 novembre sullo stato di avanzamento dell’iter dell’area di crisi industriale complessa del Savonese in cui è stato confermato l’ottimo risultato raggiunto (riconosciuto ed apprezzato dal Ministero anche rispetto all’andamento delle altre 18 aree di crisi complessa riconosciute in Italia) in termini di partecipazione delle imprese ai bandi nazionali e regionali (nr.14 progetti ammessi alla fase istruttoria nell’ambito del bando Nazionale gestito da Invitalia e nr. 62 progetti presentati nell’ambito del bando Regionale per nuovi investimenti produttivi, di sviluppo e di ricerca con una previsione di circa 750 nuovi posti di lavoro complessivi) e la notizia dell’incremento di altri 12 milioni di euro da parte di Invitalia per l’agevolazione di investimenti produttivi di cui al regime di aiuti della legge n. 181-89.

... » Leggi tutto

Più informazioni su