Quantcast
Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Online il tour virtuale “Tra segno e colore”, mostra collettiva alla Biblioteca Universitaria

Genova. Un tour virtuale “Tra segno e colore”, con le opere di diciassette artisti ad accompagnare il pubblico in un viaggio alla scoperta del panorama artistico contemporaneo tra il figurativo e l’informale. È online la visita guidata virtuale a “Tra segno e colore”, mostra collettiva a cura di Daniele Grosso Ferrando inizialmente prevista dal 10 al 25 novembre alla Biblioteca Universitaria di Genova, ma costretta ad annullare inaugurazione e apertura a causa delle restrizioni introdotte per l’emergenza Covid-19. “Tra segno e colore” è organizzata da EventidAmare, Associazione Culturale Liguria-Ungheria, Consolato Onorario di Ungheria per la Liguria e Biblioteca Universitaria con il patrocinio di Regione Liguria, Città Metropolitana di Genova, Comune di Genova, Camera di Commercio di Genova. Il tour virtuale è fruibile gratuitamente sui canali Facebook e YouTube di EventidAmare e della Biblioteca Universitaria (https://www.eventidamare.eu/ – http://www.bibliotecauniversitaria.ge.it/it/).

«Abbiamo allestito “Tra segno e colore” alla Biblioteca Universitaria di Genova proprio a ridosso dell’ultimo giro di vite del governo sui musei e sulle mostre – spiega Pietro Bellantone, presidente delle Associazioni Culturali EventidAmare e Liguria-Ungheria – trovandoci quindi nella situazione di aver organizzato per mesi una mostra che, per forza di cose, è stata chiusa al pubblico tre giorni prima dell’inaugurazione. Ma non ci siamo fatti perdere d’animo e l’abbiamo subito resa virtuale, realizzando uno splendido “tour video” tra le meraviglie create dai diciassette artisti protagonisti, fruibile gratuitamente sui canali Facebook e YouTube di EventidAmare». In questa visita guidata virtuale si possono ammirare le opere di Aurora Bafico, Rosa Brocato, Gianni Carrea, Ida Fattori, Fulvia Fermi Steardo, Teresa Fior, Caterina Grisanzio, Giuliano Lo Pinto, Teresa Maggiore, Arianna Mariano, Enrico Merli, Claudia Nicchio, Vincenzo Rossi, Lucia Termini, Judit Torok, Ondina Unida e Agnese Valle. «Questa nuova rassegna artistica “Tra Segno e Colore” – aggiunge Daniele Grosso Ferrando, curatore della mostra – organizzata con acume critico da Pietro Bellantone nonostante le enormi difficoltà dovute alla pandemia, conferma ancora una volta la ricchezza e la vitalità della ricerca artistica a Genova e in Liguria, testimoniata da opere di vario genere che spaziano dal figurativo all’informale in una molteplicità di soluzioni e di esiti stilistici».

... » Leggi tutto

Più informazioni su