Quantcast
Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Busalla: bando da 50 mila euro per far ripartire il commercio e 10 mila per il Civ Il Ninfeo

Busalla. Il Comune di Busalla, nell’ottica di fornire un aiuto concreto e immediato alle categorie più in difficoltà a seguito dell’emergenza coronavirus, ha emesso un bando per l’erogazione di contributi a fondo perduto per le attività commerciali e per le attività inerenti i servizi alla persona che operano sul territorio e sono state costrette a limitazioni o periodi di chiusura a seguito di decreti nazionali. Il testo del bando e la relativa domanda da compilare sono disponibili sul sito del Comune di Busalla.

“Il commercio è una delle anime economiche di Busalla”, afferma Loris Maieron, sindaco del comune centrale della Valle Scrivia. “In questo particolare momento abbiamo deciso di intraprendere una serie di azioni atte a sostenere la nostra economia locale, grazie anche agli ultimi stanziamenti giunti al Comune di Busalla da parte del governo, per far fronte all’emergenza coronavirus. La nostra linea politica si sviluppa, per quanto riguarda gli aiuti al commercio di Busalla su due azioni principali: la prima, dell’entità di 10.000 euro, sarà erogato al Civ Il Ninfeo di Busalla con l’intento di far ripartire l’associazionismo tra commercianti e di ridare vigore alle attività di promozione del commercio nel nostro paese; la seconda verte su un contributo a fondo perduto per aiutare direttamente le nostre realtà locali. Il bando emesso dal Comune di Busalla ammonta a 50.000 euro: una cifra importante per le nostre casse” prosegue il sindaco.

... » Leggi tutto

Più informazioni su