Quantcast
Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prof a luci rosse, per il Riesame permangono “gravi indizi di colpevolezza” a carico del marito

Imperia. Mario Leone avvocato di G.N., 58 anni, l’uomo di Diano Marina accusato di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione nei confronti della moglie, l’insegnante di 56 anni che, secondo la ricostruzione degli inquirenti, riceveva i clienti in due alloggi, ad Andora e nel capoluogo adescandoli con annunci on -line, comunica che “in relazione alla vicenda degli arresti per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, il Tribunale del riesame di Genova ha confermato la revoca dei domiciliari nei confronti delle due persone indagate come da provvedimento del Gip del Tribunale di Savona di poche ore prima”.

Come riportato da Riviera24.it, “il Gip aveva disposto la revoca dei domiciliari con obbligo di presentazione giornaliera presso i carabinieri di competenza essendosi, come scrive, ‘attenuata l’esigenza cautelare’ e reputando ‘opportuno consentire la prosecuzione’ delle attività lavorative, anche a carico dell’altro indagato. Oltre alla revoca dei domiciliari ho chiesto al riesame il riconoscimento dell’insussistenza dei gravi indizi di colpevolezza per varie ragioni, ma il Tribunale del Riesame ha respinto tale richiesta ponendo che ‘il marito della parte offesa non svolge alcuna lecita attività lavorativa, vivendo, quindi, dei guadagni della donna’ e ancora che ‘lo stesso marito traeva consapevolmente i propri mezzi di sussistenza dai guadagni della stessa moglie’”, precisa Leone.

... » Leggi tutto

Più informazioni su