Quantcast
Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ristoratori e baristi anti-Dpcm, anche in Valbormida la protesta: “Sciopereremo andando a lavorare”

Cairo M.tte/Altare. Ristoranti, pub e bar, tre delle categorie più colpite dalle restrizioni del Covid-19, hanno deciso di dire basta. In tutta Italia, infatti, venerdì 15 gennaio è programmata la protesta intitolata #IoApro1501 che invita le attività a non abbassare la serranda dopo le 18:00, nonostante il divieto del Dpcm. Nel savonese, dopo le adesioni di Celle Ligure, anche la Valbormida, dove alcuni locali parteciperanno alla “disobbedienza civile e gentile” e rimarranno aperti anche la sera. 

“Questa protesta per me rappresenta uno sciopero ma, al contrario degli altri lavoratori, noi sciopereremo andando a lavorare – commenta Donatella Perria, titolare del Be Pub di Cairo – Correrò il rischio di essere sanzionata (la multa prevista è di 280 euro, se pagata entro 5 giorni, altrimenti 400 € ndr) per ottenere i diritti per la mia categoria. In passato quante volte si è lottato per conquistare i propri diritti e questa è la nostra battaglia. In Italia siamo in tanti, hanno già aderito circa 50mila attività, mi auspicavo che a Cairo ci fossero più adesioni perché, se riusciremo ad ottenere ciò che ci spetta, i benefici saranno di tutti”.

... » Leggi tutto

Più informazioni su