Quantcast
Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I colletti bianchi e il silenzio italiano

“Nella mancanza di scrupoli con cui piega beni e persone ai propri scopi, nell’impassibile noncuranza per i sentimenti e i desideri altrui e per le conseguenze ultime delle proprie azioni, il tipico uomo pecuniario assomiglia al tipico delinquente; rispetto a quest’ultimo, tuttavia egli possiede un più acuto senso di classe e una maggiore lungimiranza che gli consente di perseguire mete più lontane”.  Thorstein Veblen

Con “crimini dei colletti bianchi” si intendono i reati commessi da persone rispettabili e di elevata condizione sociale, nel corso della loro occupazione. Il nome (dall’inglese white collars) deriva dall’abito che normalmente queste persone indossano: una camicia bianca, il cui candore rimanda, appunto, al bisogno di non sporcarsi per compiere le proprie mansioni.
Ciò che è rilevante in questi reati è che questi non risultano associati alla povertà o alle patologie e problematiche personali. Questo tipo di criminali sono professionisti salariati come medici, magistrati, insegnanti, impiegati, manager d’azienda, dirigenti e funzionari pubblici, ma anche leader della politica e dell’economia.

... » Leggi tutto

Più informazioni su