Quantcast
Liguria24 - Liguria Notizie in tempo reale, news in Liguria: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Agriturismo e lockdown: picchi di perdite anche del 90%. Coldiretti: “Servono misure immediate”

Genova. Sono circa 600 le attività agrituristiche liguri che per l’anno 2020, hanno subito perdite fino al 70% (che in alcuni casi hanno raggiunto picchi anche del 90%) a causa della situazione generata dalla pandemia, dove le aperture e chiusure a singhiozzo e le difficoltà legate al turismo, soprattutto straniero, hanno pesato enormemente sulla programmazione e gestione delle attività. Anche a livello locale e regionale, è necessario intervenire con misure a sostegno altresì della multifunzionalità delle aziende agricole ed ittiche locali, partendo, con una rimodulazione della TARI 2021.

È quanto afferma Coldiretti Liguria, a seguito della lettera inviata ad ANCI e, a livello provinciale, a tutti i Comuni, per chiedere di supportare l’economia del territorio con misure adeguate in favore delle imprese, allentando la pressione fiscale tenendo conto della situazione generale, in particolar modo in riferimento alla TARI 2021, soprattutto per gli esercenti attività agrituristica ed ittituristica, che hanno subìto una notevole contrazione della domanda e delle presenze, che ha portato, in alcuni casi, anche ad una sospensione dell’attività, con un’evidente diminuzione della produzione di rifiuti nonché un calo del reddito. Tale richiesta assume maggior rilievo soprattutto laddove per l’annualità 2020, nonostante la precedente richiesta di Coldiretti, non siano state applicate riduzioni o proroghe, così come già previsto nella nota IFEL del 24 aprile 2020.

... » Leggi tutto

Più informazioni su