A Sanremo si differenzia, l’appello del Comune agli studenti delle scuole

Sanremo. La raccolta differenziata? S’insegna a scuola e gli studenti prendono appunti. Per una volta saranno loro ad educare i genitori su come differenziare bene la spazzatura di casa: lattine, vetro, carta, plastica e cartone.

Il Comune di Sanremo lancia la sua speciale campagna di sensibilizzazione stimolando i giovani studenti delle scuole cittadine.  Studenti che, attraverso brochure e manuali, saranno formati e sensibilizzati per effettuare correttamente la raccolta differenziata in città. E’ stato avviato quindi un tour educativo nelle scuole medie della città. Si è iniziato da Bussana dalla scuola media G.B. Geva tra l’entusiasmo dei ragazzi, ma il giro della differenziata alla fine interesserà anche altri istituti scolastici cittadini. Sono previste vere e proprie prove pratiche per migliorare il proprio senso civico e l’educazione all’ambiente.

“La speranza  è quella che questa operazione possa portare ad una maggiore responsabilizzazione dei ragazzi”, dicono l’assesore all’Ambiente Eugenio Nocita e la consigliera comunale Giovanna Negro. E l’auspicio è anche quello che possa portare i frutti anche tra le mura domestiche.

» leggi tutto su www.riviera24.it