Politica

Via Cascione di Imperia, Capacci: “Diventerà una Ztl concordata con i commercianti”

Via Cascione di Imperia, Capacci: “Diventerà una Ztl concordata con i commercianti”

Imperia. Riavvolgere il nastro e rileggere le carte a volte può essere utile. “La trasformazione di via Cascione era stata annunciata nel nostro programma elettorale – dice il sindaco Carlo Capacci – Eppure eravamo stati chiari all’epoca come lo siamo oggi. Ma qualcuno faceva finta di non capire. Pazienza. Ma di fatto abbiamo mantenuto una promessa “scolpita” nel programma. Oggi i lavori sono iniziati e andranno avanti fino a quando il cantiere non completerà l’intervento. Nessuna marcia indietro”.

Un’operazione che interessa non solo la rimozione delle basole e il rifacimento dei marciapiedi con la pietra di Verezzo (più larghi rispetto a quelli attuali ndr.) ma anche la sistemazione delle condotte della fognatura con la separazione delle acque bianche da quelle nere, dei cavidotti che oggi corrono nel sottosuolo.

A preoccupare è semmai l’impossibilità di attraversare, in futuro, via Cascione in auto. Il sindaco è molto chiaro: “Nessuno hai mai detto che via Cascione sarà una grande isola pedonale dove non si vedranno più auto. Abbiamo annunciato che la strada diventerà una Ztl, zona a traffico limitato come dice la parola stessa – dice il sindaco – Si potrà accedere muniti di permesso e quel permesso si potrà ottenere nel momento in cui decideremo chi, come, quando si potrà entrare”.

» leggi tutto su www.riviera24.it