Cronaca

Ventimiglia, Sel – Sinistra Italiana interviene sullo sgombero della tendopoli

Ventimiglia, Sel – Sinistra Italiana interviene sullo sgombero della tendopoli

Ventimiglia. Corrado Ramella, Giuseppe Picchianti, Carla Nattero, Lucio Sardi di SEL – Sinistra Italiana, scrivono quanto segue:

Come rappresentanti nazionali e locali di SEL – Sinistra Italiana vogliano ribadire che la situazione di emergenza attuale di migranti e profughi lungo il Roja è frutto delle scelte irresponsabili del Ministro Alfano e che a questa scelta hanno contribuito le rozze pressioni della Lega Nord e della Destra per la chiusura del Centro di accoglienza della stazione, senza prima trovare una valida e necessaria alternativa.

Detto questo, vogliamo esprimere la nostra netta contrarietà allo sgombero senza che venga trovata un’alternativa per un’accoglienza di base degna e umana per uomini, donne, ragazzi e bambini, in situazione di disagio.

Ribadiamo che per noi la soluzione è la riapertura della struttura sita nella zona del parco Roja, già utilizzata in altre occasioni.

Aspettiamo fiduciosi soluzioni serie, umane e razionali, non provvedimenti repressivi e isterici, per di più inconcludenti.

» leggi tutto su www.riviera24.it