A Imperia la passerella in Calata Anselmi per la Festa della Repubblica

A Imperia la passerella in Calata Anselmi per la Festa della Repubblica

Imperia. Location “rinnovata” per il settantesimo compleanno della Festa della Repubblica che è stato festeggiato in Calata Anselmi e prima ancora con la deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti in Piazza della Vittoria.

Dopo l’alzabandiera e la lettura del messaggio del Presidente Sergio Mattarella è arrivato il saluto del prefetto Tizzano. Le celebrazioni ufficiali in porto sono state accompagnate dai brani musicali della Fanfara alpina “Colle di Nava”, legata alla sezione di Imperia dell’Ana, e dalla voce del soprano Roberta Moschella, sostituto commissario di Polizia, che ha intonato l’Inno di Mameli.

L’evento è stato anche occasione per ricordare un altro settantennale, quello del voto alle donne: sei donne appartenenti alle Forze armate e alle Forze di Polizia e due impegnate in ambito sportivo , infatti, hanno dato “voce alla Costituzione” attraverso letture e riflessioni sulla Carta Costituzionale. In banchina è stata allestita un’esposizione di mezzi e materiali militari.

» leggi tutto su www.riviera24.it