Politica

Savona, la giornata politica: Diaspro attacca Battaglia e Caprioglio, Pongiglione scrive ai dipendenti Ata

Savona, la giornata politica: Diaspro attacca Battaglia e Caprioglio, Pongiglione scrive ai dipendenti Ata

Savona. Di seguito i principali comunicati stampa diramati nella giornata di oggi in merito alle elezioni comunali di Savona.

DIASPRO (M5S): “BATTAGLIA E CAPRIOGLIO SONO DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA”. “Le candidate del centrosinistra e del centrodestra continuano con il teatrino degli attacchi reciproci per nascondere la totale mancanza di proposte e di visione dello sviluppo cittadino. Entrambe si propongono come il rinnovamento, ma sono le emanazioni dei partiti che hanno governato per anni la nostra città e la nostra regione e che stanno governando insieme l’Italia, sono le glie della stessa politica asservita ai potentati che hanno spolpato Savona portandola sull’orlo del fallimento”. Lo sostiene il candidato sindaco del MoVimento 5 Stelle, Salvatore Diaspro.

“Battaglia e Caprioglio sono manovrate da quegli stessi partiti che hanno autorizzato, in perfetto accordo, un deposito di bitume a duecento metri dai locali della darsena, dallo scalo crociere, dal centro storico. Che hanno favorito l’apertura di nuovi centri commerciali che stanno uccidendo il commercio cittadino. Come si può dare ancora credibilità a queste persone?. La Battaglia è stata scelta dalle cariatidi del PD come Ruggeri e Zunino, la Caprioglio è la pedina di Luciano Pasquale, quello che da sempre comanda a Savona. Entrambe garantiranno ai soliti noti di continuare con le speculazioni edilizie che hanno contraddistinto Savona”.

» leggi tutto su www.ivg.it