Sport

Alba Docilia: successo rosa nei societari ragazzi

Alba Docilia: successo rosa nei societari ragazzi

Albisola superiore. Grandissimo risultato per le ragazze biancazzurre dell’Alba Docilia quello conseguito giovedì scorso, 2 giugno, in occasione dei Campionati di società regionali di categoria. Il successo a squadre mancava dal 2013 e arriva al termine di una bellissima ed intensa giornata di gare. In campo maschile, dopo il successo dello scorso anno, arriva un ottimo e per certi versi insperato terzo posto. Bilancio generale quindi assolutamente positivo, considerando i tanti volti nuovi in entrambe le squadre, con tanti ragazzi al primo anno di esperienza e di gare.

Precedenza quindi alle donne e nello specifico a Martina Stranieri, che si aggiudica in grande stile i 1000 m (3’26”26) e che giunge seconda nei 60hs (10”51). Altro podio targato Alba Docilia è quello che conquista nell’Alto Aurora Oliveri, che con un salto a 1.28 m si aggiudica il secondo gradino del podio. Altri fondamentali piazzamenti per la vittoria finale sono il quarto posto di Margherita Marchetti nel Lungo (4.15 m), di Giulia Rosso nel vortex (36.65 m) e di nuovo Aurora nei 60hs (10”78). Quinta piazza per Arianna Caviglia nel peso (7.84 m) e per Miriam Bolfo  nella 2 km di marcia (12’51”26). Settimo posto nel peso per Emy Golfetto (6.99 m). E ancora il decimo posto di Olga Auxilia nell’alto (1.10 m),della 4×100 m composta da Rosso, Auxilia, Beatrice Somaglia e Alice Massone e di tutte le altre componenti della squadra: Arianna Caviglia (Lungo undicesima – 3.62 m), Giorgia Vignola (Peso dodicesima – 6.51 m), Sveva Pelle (Lungo tredicesima – 3.54 m), 4×100 B (Vignola, Golfetto, Bolfo, Marchetti tredicesime – 1’03”16), Alice Massone (60 m quindicesima – 9”33), Alice Accinelli (1000 m ventiduesima – 3’59”96), Valentina D’Acquisto (Lungo ventitreesima – 2.73 m), Beatrice Somaglia (60 m ventinovesima – 9”91).

In campo maschile l’Alba Docilia parte da tre terzi posti, conquistati da Gabriele Rota nel peso (10.00 m), da Andrea Carrara nella 2 km di marcia (12’49”73) e dalla 4×100 m composta da Gabriele Napoli, Stefano Siri, Dennis D’Emey e Giacomo Sambarino (1’01”05). Quarta piazza nel vortex per Tommaso Bormida (39.27 m). Quinta piazza nei 1000m per Gabriele Rota (3’25”5). Sesto posto per Lorenzo Spissu nel vortex (38.25 m). Questi tutti gli altri piazzamenti: Stefano Siri (60 hs 7° – 10”64), Giacomo Sambarino (Peso 7° – 7.87m), Lorenzo Spissu (Peso 8° – 7.83m), Andrea Carrara (Alto 8° – 1.25m), Tommaso Bormida (60m 9° – 9”10), Dennis D’Emey (Lungo 9° – 3.86m), Matteo Boggiano (Lungo 11° – 3.70m, 60hs 13° – 11”61), Gabriele Napoli (Vortex 14° – 30.98m), Alessio Pelle (Lungo 17° – 3.14m, 60m 26° – 10”88).

» leggi tutto su www.ivg.it