Altre News

“Il lavoro lascia il segno”, da domani si festeggiano i 70 anni della Coop Bazzino

“Il lavoro lascia il segno”, da domani si festeggiano i 70 anni della Coop Bazzino

Savona. Ogni attività umana lascia un segno. Ogni tipo di lavoro necessita di strumenti, spazi, oggetti, forme, strutture. Ogni mestiere nasce da una necessità e nel tempo si adatta per rispondere alle nuove esigenze mutando forma, modo di realizzazione, prassi.

La cooperativa Augusto Bazzino, nata nel 1946 come cooperativa di facchinaggio e movimentazione merci in ambito ferroviario, negli anni ha saputo far fronte ai cambiamenti imposti dal tempo e dalle nuove modalità di trasporto, giungendo a festeggiare nel 2016 i 70 anni di attività. Per rimarcare il valore del lavoro e la sua capacità di tracciare segni e panorami, darà vita ad una manifestazione, da domani a domenica, aperta alla città e agli abitanti, basata sulla riscoperta di luoghi legati alla tradizione, al lavoro, all’arte e alla cultura, strutturata in due serate pubbliche e un pomeriggio dedicato a visite gratuite lungo 5 itinerari cittadini alla ricerca delle testimonianze lasciate nel corso degli anni.

L’idea da cui la cooperativa Bazzino ha preso le mosse, quindi, è stata ricercare gli elementi poco noti, dimenticati o nascosti che hanno costituito la storia artistica, culturale, sociale e lavorativa della città e condividerli con i savonesi.

» leggi tutto su www.ivg.it