Altre News

Capacci in consiglio: “Cinque dipendenti licenziati dalla Liag a Imperia”

Capacci in consiglio: “Cinque dipendenti licenziati dalla Liag a Imperia”

Imperia. Doccia fredda per cinque dipendenti del Liag, ovvero i Laboratori Iren Acqua Gas. “Sono arrivate le lettere di licenziamento ed hanno perso il posto di lavoro”. A comunicarlo è stato oggi, durante il consiglio comunale, il sindaco Carlo Capacci che si è assentato dalla sala consigliare durante il dibattito sul bilancio di previsione.

“Mi sono dovuto assentare dall’assemblea consigliare per capire che cosa fosse accaduto ecco perché non ho potuto seguire per quaranta minuti il dibattito sul bilancio – ha sottolineato Capacci rispondendo ad una provocazione del consigliere Gianfranco Grosso – Un altro brutto colpo per la nostra città dopo il caso dei 103 dipendenti dell’Agnesi”.

Liag, è la società del Gruppo Iren operante nel settore delle analisi ambientali, costituita da una pluralità di operatori italiani che agiscono nei settori dei servizi idrici, energetici e ambientali. Ha un ufficio anche a Imperia in via Via Argine Sinistro,80.

» leggi tutto su www.riviera24.it