Cronaca

Arma di Taggia, due spiagge con strutture abusive devono rimuoverle entro fine estate

Arma di Taggia, due spiagge con strutture abusive devono rimuoverle entro fine estate

Taggia. Ci sono due stabilimenti balneari sul lungomare di Arma che dovranno rimuovere delle strutture abusive. Lo dice un’odierna ordinanza del Comune.

In un caso la superficie delle zone da sgomberare, tra dehor, magazzini e arre per bambini è superiore ai 350 metri quadri. Nell’altro caso ci sono almeno 200 metri quadri fuori norma, tra i quali spiccano quelli dove la zona ristorante è stata allargata senza permesso.

I responsabili delle due spiagge avranno 90 giorni di tempo per riportare – pena sanzioni – le strutture alle loro dimensioni originali e autorizzate. Insomma, l’estate è quasi salva.

» leggi tutto su www.riviera24.it