Centri commerciali, Biancheri “Mi riservo di leggere gli atti e la delibera regionale”

Centri commerciali, Biancheri “Mi riservo di leggere gli atti e la delibera regionale”

Sanremo. Il giorno dopo lo studio di Unioncamere che, attraverso l’Istituto Tagliacarne, ha individuato 15 indicatori di sostenibilità (7 legati alla presenza di rischi specifici dei singoli territori, all’utilizzo del suolo e alla presenze di aree protette; 8 legati al superamento delle soglie limite di vari inquinanti e alla quantità di autoveicoli presenti) per scremare ulteriormente le aree. “Si tratta di criteri oggettivi- sottolinea il governatore Toti – che forniscono regole uguali per tutti e non consentono interpretazioni normative che potrebbero favorire una realtà commerciale piuttosto che un’altra. Si stabiliscono le condizioni minime per la libera concorrenza di mercato”.

Così è stato apposto il bollino rosso e il conseguente divieto di costruzione di nuovi centri commerciali in 9 zone della Liguria tra le quali Sanremo valle Armea, dove proseguono i lavori per la realizzazione dell’outlet “The Mall”, al centro di diverse polemiche.

A riguardo il sindaco Biancheri, interpellato sull’argomento ha detto: “Mi riservo di leggere gli atti e la delibera regionale. Non ho compreso il documento e vorrei capirne di più, ho appreso il tutto dai giornali.”

» leggi tutto su www.riviera24.it