Altre News

Marco Tron, ‘Per me in carrozzina, il parchimetro è inaccessibile’

Marco Tron, ‘Per me in carrozzina, il parchimetro è inaccessibile’

Sanremo. L’ennesima segnalazione di quanto la città sia discriminante riguardo al problema dell’handicap arriva da Marco Tron, disabile in carrozzina, fortunatamente automunito. “Ho una bella famiglia, dei figli e amo il mare. – spiega nell’intervista il noto sanremese – Il mio desiderio è, dopo il lavoro, passare qualche ora con loro in spiaggia e quando necessario recuperarli per riportarli a casa. Sono sicuramente troppo esigente per essere un disabile, almeno per alcune menti ottuse….

Finalmente oggi, dopo due mesi di richieste e vane promesse e dopo aver fatto pure un po’ il matto, ho appreso che il parcheggio dietro alla vecchia stazione, quello pagamento, è l’unico vicino a due spiagge accessibili in carrozzina: ha a disposizione 9 posti gratuiti destinati ai portatori di handicap.

Per usufruire di ciò bisogna prima recarsi presso la cassa del Palafiori, consegnare il tesserino del ‘parcheggio disabili’ e ritirare il pass, tanto per non complicare la vita a chi già l’ha difficile.

Al fine di non gravare sul bilancio del Comune di Sanremo, nel caso io fossi il decimo disabile,sarei pronto e disponibile a pagare…. peccato che chi ha progettato il parcheggio non abbia avuto nozione delle norme per abbattere le barriere architettoniche, come potrete constatare dalla foto allegata.

Certo, se potessi utilizzare una moto o tranquillamente mezzi pubblici, sarebbe tutto più semplice, ma non ho scelto certamente io la mia disabilità ed auguro a tutti coloro che la ritengono un privilegio, una vita in salute.

» leggi tutto su www.riviera24.it