Altre News

A ponente linea ferroviaria a binario unico, aumentano i rischi perché il Cipe ha stoppato l’opera

A ponente linea ferroviaria a binario unico, aumentano i rischi perché il Cipe ha stoppato l’opera

San Lorenzo.  Dopo l’incidente ferroviario accaduto ieri Puglia impossibile non ricordare che anche sulla tratta Andora-Finale Ligure si viaggia su  un binario. Mentre in provincia di Imperia si stanno concludendo i lavori di raddoppio e spostamento a monte della ferroviaria tra San Lorenzo e Andora. E come non ricordare il deragliamento del treno intercity a Capo Rollo di Andora tre anni fa, incidente che aveva tagliato in due la Riviera di Ponente per un mese e mezzo.

Per quell’incidente ferroviario, dopo due anni di inchiesta, il pubblico ministero Giovanni Battista Ferro ha iscritto 5 persone nel registro degli indagati: i proprietari della terrazza crollata Vincenzo Di Troia, la figlia Giulia e il genero Raffaele De Carlo, quindi l’amministratore unico della Costruzioni Bergamasche, Damiano Bonomi e a Giovanni Bosi, bergamasco, professionista che era stato incaricato di verificare nel 2012 la solidità della terrazza. I reati ipotizzati sono quelli di crollo e frana colposa, oltre a disastro ferroviario.

» leggi tutto su www.riviera24.it