Altre News

Io e il burlesque. Patrizia Campanile racconta la sua arte che apre la stagione Backstage

Io e il burlesque. Patrizia Campanile racconta la sua arte che apre la stagione Backstage

Sanremo. “Femminilità, autoironia, fiducia in se stesse…e questo è solo un assaggio di quello che “fa”. L’eclettica attrice Patrizia Campanile sprizza entusiasmo da tutti i pori mentre racconta le emozioni che, in lei e in chi la guarda, suscita il Burlesque, la forma d’arte che tra tutte forse meglio identifica la sua gioia di vivere. E sarà proprio lo spettacolo “Sette sfumature di Burlesque e Cabaret ” di sabato 29 prossimo con un primo turno alle ore 20,30 e l’altro alle 22 al Teatrino Backstage sito in Via Privata Parodi 30, che aprirà la sua nuova stagione artistica che avrà in cartellone anche piccole commedie e la proiezione dei cortometraggi e dei progetti firmati proprio da Patty.

Una serata comica e divertente nella quale il Burlesque sarà alternato a sketch  comici e ad interazioni con i pubblico. “Con me che sono Casta Diva e con the Backstage Ladies, sarà uno spettacolo che farà impazzire gli uomini ma ancor di più divertire le donne. Sarà irriverente, accattivante, spudoratamente esilarante. – spiega caricata a mille la performer di casa nostra – Vi faremo entrare nella nostra stanza dei giochi, ma a fare le pulizie! Che credevate!”

Il Burlesque affonda le sue radici in Inghilterra dove nacque a cavallo tra il diciottesimo e il diciannovesimo secolo come spettacolo satirico, evolvendosi poi negli Usa in varierà costituito da i canzoni, balletti, caricature e spogliarelli. “Mai però percepirlo come volgare o come, appunto, semplice spogliarello. E’ l’arte “teatrale” della seduzione concepita con ironia. Basta indossare un sexy corsetto, una piuma di struzzo e una guêpière per accendere la grinta. E’ divertente, antidepressivo, terapeutico e lascia campo libero alla donna che è in noi”. puntualizza Patrizia.

» leggi tutto su www.riviera24.it