Altre News

Referendum, Coldiretti Imperia: “2016 un anno di provvedimenti a favore delle aziende agricole”

Referendum, Coldiretti Imperia: “2016 un anno di provvedimenti a favore delle aziende agricole”

Imperia. “La cancellazione di Imu e Irap e Irpef, che pesavano come macigni sulle nostre aziende, l’introduzione del libro unico dei controlli ispettivi a carico dei viticoltori, l’etichettatura sul latte. Bastano questi pochi esempi a dare la dimensione dei risultati di un intenso anno di attività speso al servizio dell’agricoltura”. Lo ha affermato Antonio Fasolo, presidente della Coldiretti di Imperia, che oggi, presso la sede della Croce Rossa di Imperia, incontrerà la base degli associati. Al suo fianco, al tavolo di presidenza, il direttore di Coldiretti Imperia Gianni Gentile.

“Tanti i risultai ottenuti ma possiamo fare ancora di più. Questo territorio – ha aggiunto Fasolo – ospita una produzione olivicola di eccellenza non ancora valorizzata. Il nostro impegno sindacale proseguirà fin quando ogni pezzo di ogni filiera agricola non avrà ottenuto il riconoscimento della dignità e condizioni di equità”.

“Abbiamo voluto questo incontro – ha detto Gianni Gentile direttore della Coldiretti Imperia – per continuare il confronto con i nostri associati, fare il punto sui risultati ottenuti e fare chiarezza, in un ottica informativa, sui dubbi legati al quesito referendario.”

» leggi tutto su www.riviera24.it