Politica

Savona, Alternativa Tricolore propone il “Pranzo di Natale Solidale”: sindaco e giunta a casa degli indigenti (cristiani)

Savona, Alternativa Tricolore propone il “Pranzo di Natale Solidale”: sindaco e giunta a casa degli indigenti (cristiani)

Savona. Un “Pranzo di Natale Solidale” in cui ogni assessore o consigliere comunale provveda al pranzo di una famiglia indigente sedendo poi a tavola con loro: a suggerirlo al sindaco di Savona Ilaria Caprioglio è la sezione locale di Alternativa Tricolore.

La proposta, illustrata dal commissario della federazione provinciale Mario Troviso, è indirizzata all’assessore alle Politiche Sociali, Cristina Bellingeri, al sindaco e a tutta la giunta. L’obiettivo di Alternativa Tricolore è quello di “chiamare ad un impegno solidaristico maggioranza e opposizione, in occasione del Natale, con una iniziativa a favore delle famiglie savonesi più bisognose”.

Ecco allora l’idea: l’istituzione, mediante una delibera, del “Pranzo di Natale Solidale”. “In pratica, in linea con lo spirito natalizio – spiega Troviso – ad ogni famiglia (di religione cristiana) che vive in stato di indigenza selezionata e informata dai servizi sociali dovrà essere abbinato uno dei rappresentanti del consiglio comunale (sindaco, assessori e consiglieri comunali di tutti i gruppi) che si impegni ovviamente su base volontaria e non remunerativa (per una delle tre feste natalizie) ad andare a casa delle famiglie indigenti portando e consumando il tradizionale pranzo, manifestando così la vicinanza e la solidarietà delle istituzioni”.

» leggi tutto su www.ivg.it