Sport

Serie B, la Spinnaker Albisola torna da Novi a mani vuote

Serie B, la Spinnaker Albisola torna da Novi a mani vuote

Albisola Superiore. La Spinnaker Albisola torna dalla importante e delicata trasferta di Novi Ligure con 0 punti.

Le premesse per assistere ad una gara equilibrata ed interessante c’erano tutte: la classifica che vedeva le squadre appaiate a 8 punti, la rivalità sportiva tra le due compagini nata nelle stagioni passate (diversi giocatori della Spinnaker hanno trascorso una stagione in B2 proprio a Novi), la sfida generazionale tra gli allenatori (il professore Claudio Agosto e l’allievo Salvatore Quagliozzi).

Eppure la partita si è svolta su un binario unico, che vedeva il Novi costantemente avanti e la Spinnaker sempre ad inseguire. Forte dei suoi due uomini di riferimento, il libero Umberto Quaglieri a dare equilibrio alla fase di ricezione e difesa (76% di ricezione per lui) e l’opposto Stefano Moro a trasformare in punto la maggior parte dei tanti palloni a lui affidati (20 saranno i suoi punti a fine gara), Novi amministra la gara e mantiene la formazione ospite a distanza di sicurezza. A tratti la Spinnaker prova a rimanere agganciata alla partita guidata dagli attacchi di Bettucchi e Donati (15 e 9 i punti, rispettivamente), ma per giocare alla pari con un Novi così non ci si può permettere di non rendere al massimo, sia sul piano tecnico che nell’atteggiamento.

» leggi tutto su www.ivg.it