Politica

Autovelox, il Pd di Albenga replica a Ciangherotti: “Tenta solo di strumentalizzare”

Autovelox, il Pd di Albenga replica a Ciangherotti: “Tenta solo di strumentalizzare”

Albenga. “Leggiamo con grande preoccupazione le parole di Ciangherotti sugli autovelox perché ci pare che ancora una volta stia tentando di strumentalizzare la vicenda perché gli altri e non lui, Sindaci, Vazio e Associazioni, sono riusciti a risolvere un problema che aveva allarmato i cittadini”. Inizia così la secca replica del Partito Democratico di Albenga alle affermazioni del consigliere comunale ingauno.

“Ma come Ciangherotti, prima non ti sei accorto che erano stati installati gli autovelox – perché in provincia sei sempre assente – poi hai sostenuto che era un problema di sicurezza ed infine hai urlato che le multe andavano tolte. Quello che è più grave è che nel momento in cui tutti i Sindaci del territorio, l’On.le Franco Vazio e le Associazioni degli utenti hanno ottenuto di essere ascoltati direttamente dal Prefetto e di essere rassicurati sul fatto che le multe sarebbero state annullate, tenti ancora una volta di strumentalizzare questa questione!” dice Emanuale Guerra a nome di tutto il gruppo consigliare del Pd di Albenga.

“Quello che i cittadini devono sapere è che in data odierna la Provincia, a nome del Segretario e Direttore generale Avv. Colangelo, ha ufficialmente comunicato al Sindaco Cangiano di avere predisposto gli atti per l’annullamento in via di autotutela dei verbali accertati e notificati relativi alle infrazioni connesse agli autovelox collocati sulle strade provinciali. Diciamo quindi al Sig. Ciangherotti di stare tranquillo: quando vedremo il provvedimento di annullamento ci muoveremo per far sì che i cittadini che abbiano già pagato ottengano nel più breve tempo possibile i rimborsi” aggiunge Guerra.

» leggi tutto su www.ivg.it