Altre News

Bajardo piange Nisio Moraglia

Bajardo piange Nisio Moraglia

Bajardo.  Il piccolo borgo bajocco piange Nisio Moraglia, che a 54 anni se n’è andato, portato via da un tumore che da aprile scorso lo stava mettendo sotto scacco; nell’ultimo mese era ormai ricoverato all’ospice dell’ospedale Borea di Sanremo.

A Bajardo viveva solo ma era conosciuto da tutti, non solo perché da 30 anni operaio del Comune ma anche perché, sotto quella sua corazza un po’ burbera, aveva un animo gentile e sempre pronto per tutti. Ultimamente il suo viso era sofferente ma non aveva mai fatto mancare il sorriso e il saluto a chi incontrava per i vicoli del paese.

Oggi, oltre alla sorella Flora, ai nipoti e ai parenti, a piangerlo è tutta la comunità bajocca.

» leggi tutto su www.riviera24.it