Maltempo e alluvioni: riflessioni dei Verdi Savonesi sui rischi connesi al Letimbro

Maltempo e alluvioni: riflessioni dei Verdi Savonesi sui rischi connesi al Letimbro

In questi giorni di forti piogge è tornata la paura dell’alluvione sulla piazza del Santuario di Savona. Improvvisamente la città è sembrata tornare al 22 settembre 1992 con una improvvisa crescita del Letimbro ed un pesante rischio di esondazione in città.

Alla paura è seguita la consueta riflessione sui nodi irrisolti del rischio idrogeologico del bacino del Letimbro,che si possono brevemente anche se non esaustivamente riassumere:

a) problema irrisolto del ponte di accesso alla piazza di Santuario,che è collocato praticamente sopra l’intersezione fra il rio della Madonna ed il torrente Letimbro e che rischia in ogni caso di forti piogge di costituire un serio blocco al libero scorrere delle acque con evidenti possibilità di esondazione;

» leggi tutto su www.ivg.it