Altre News

Referendum costituzionale, Partito della Rifondazione Comunista di Imperia: “Fornero vota SI, noi NO!”

Referendum costituzionale, Partito della Rifondazione Comunista di Imperia: “Fornero vota SI, noi NO!”

Imperia. Il Partito della Rifondazione Comunista, Federazione Provinciale di Imperia si esprime riguardo al referendum costituzionale“La Fornero ha dichiarato che al referendum voterà SI. Ma va? Non ne dubitavamo. Come non dubitiamo che voterà SI Romano Prodi. E Angelino Alfano. E lo stesso farà l’amministratore delegato di Pirelli, Marco Tronchetti Provera. E molti altri manager di industrie, banche e istituzioni finanziarie che, in un modo o nell’altro, cercano di controllare le nostre tasche.

La sostanza della manomissione della Costituzione è il sequestro della sovranità popolare per imporre “l’agenda delle riforme” neoliberiste, senza più il fastidioso intralcio della democrazia, come insegna la famigerata J.P.Morgan.

La controriforma costituzionale, infatti, non fa altro che istituzionalizzare lo “stato di eccezione”, quello con cui sotto il ricatto della speculazione finanziaria, in un blitz di 17 giorni, è stato quasi distrutto il sistema pensionistico pubblico.

» leggi tutto su www.riviera24.it