Cadavere ritrovato in porto a Oneglia, è un settantenne di Imperia

Cadavere ritrovato in porto a Oneglia, è un settantenne di Imperia

Imperia. Si chiama R. G. ed aveva settant’anni l’uomo ritrovato in mare questa mattina nel bacino portuale di Imperia. Lo hanno identificato i carabinieri che nella sua abitazione hanno anche trovato un biglietto dove aveva manifestato le sue intenzioni di togliersi la vita.

» leggi tutto su www.riviera24.it