Altre News

Spiagge libere attrezzate a Vallecrosia, l’intervento di Alfonso Bruno

Spiagge libere attrezzate a Vallecrosia, l’intervento di Alfonso Bruno

Vallecrosia. “Nella giornata di ieri ho seguito attentamente il battibecco tra maggioranza ed opposizione di Vallecrosia sulle spiagge libere attrezzate”, dichiara Alfonso Bruno, “Con immenso piacere apprendo che finalmente sono state individuate le aree con l’importante consenso di tutti gli operatori commerciali che se no avrebbero potuto fare ricorso, e ovviamente intuisco quindi che tale consenso è stato chiesto anche per quanto riguarda la pista ciclabile”.

“Quello che non riesco a capire e che domando umilmente dal basso della mia incompetenza al luminare amministrativo nonché assessore Paolino”, aggiunge, “Ci sono voluti ben 4 anni per incontrare gli operatori commerciali e per individuare tali aree? Come mai in campagna elettorale ci trovavamo tutti d’accordo e nei vari incontri addirittura si assegnavano già a parole? Forse sempre per quella sua teoria espressa in consiglio comunale secondo la quale “in campagna elettorale ci sono cose che si dicono così per dire”? Ed ancora quindi quando in uno dei primi consigli comunali un suo collega assessore affermava che era gia in fase di esecuzione una spiaggia attrezzata con campo da beach volley non era vero? Anche il suo collega quindi ha detto una cosa così tanto per dire, e stavolta in sede di consiglio comunale? Concludo invitandola a rispondermi a queste semplici domande pubblicamente e non inviandomi missive a casa contenenti l’iter seguito. Come al solito sveglia vallecrosia sveglia!!!!”.

» leggi tutto su www.riviera24.it