Sport

Sporting Recco retrocesso. Sestri Levante e Ligorna vicine alla salvezza

Sporting Recco retrocesso. Sestri Levante e Ligorna vicine alla salvezza

32^ di campionato in Serie D, che decreta i primi verdetti. Lo Sporting Recco retrocede in Eccellenza. Non è riuscito il miracolo sportivo a Salvatore Mango che aveva illuso i bianconeri dopo le due vittorie con Montecatini e Argentina, insieme a prestazioni di livello. Le sconfitte successive hanno vanificato il piccolo filotto di punti e condannato i recchesi alla retrocessione matematica a due turni dalla fine (uno se consideriamo che i bianconeri andranno pro forma, a Grosseto nell’ultima giornata).

A mettere l’amaro sigillo sulla disgraziata stagione d’esordio della società recchese, è stato il Gavorrano che si proietta più che virtualmente in Lega Pro, vincendo 3-1 con le reti di Moscati al quale replica su rigore Papi, e ai gol successivi di Brega nel finale di tempo e Lombardi poco prima del 20° della ripresa. Per la società recchelina ora il commiato in casa contro il Finale e la ripartenza, la prossima stagione dall’Eccellenza, non si sa ancora sotto quale gruppo dirigenziale.

Per una genovese che saluta la categoria, un’altra potrebbe avere messo la marcia giusta per la salvezza diretta. Il Sestri Levante infatti ha sconfitto a domicilio un tranquillo Ponsacco, che non aveva più nulla da chiedere a questo campionato. Nonostante un primo tempo equilibrato, sono i corsari a passare. Apre le danze Ianniello che di testa anticipa il portiere in uscita e porta i suoi sull’1-0.

» leggi tutto su www.genova24.it