Altre News

Pietra Ligure, la segnalazione: “Un ‘tubo volante’ che scavalca il fiume per portare l’acqua ad una casa”

Pietra Ligure, la segnalazione: “Un ‘tubo volante’ che scavalca il fiume per portare l’acqua ad una casa”

Pietra Ligure. Un tubo dell’acqua “volante” che attraversa il greto del fiume andando a rifornire un’abitazione privata e un’altra condotta “a terra” che, per la sua importanza, necessita di riparazioni immediate. Sono queste le due problematiche segnalate da Carlo Fazio, noto istruttore cinofilo, nella zona di via Corte a Pietra Ligure, quasi al confine con Giustenice.

Secondo Fazio, il problema si è originato in occasione della fortissima ondata di maltempo dello scorso novembre: “L’alluvione avvenuta a novembre ha causato pochissimi danni al Comune – spiega Fazio in un video pubblicato sul suo profilo Facebook – Uno di questi è stata la rottura di un tubo che porta l’acqua ad una casa vicina a quella di mia madre. Il guasto è stato riparato a novembre dagli operai del Comune, che hanno intercettato la condotta che corre nel terreno di nostra proprietà e lo hanno collegato alla stessa casa con un sistema ‘aereo’ che attraversa il letto del fiume. Da allora nessuno è più intervenuto. A gennaio, infatti, la gestione dell’acquedotto di Pietra Ligure è passata in campo a Ponente Acque”.

Questa “riparazione di emergenza” risulta essere piuttosto precaria e, inoltre, ha creato qualche disagio agli occupanti della casa che la condotta rifornisce: “Stando costantemente sotto il sole, quest’estate l’acqua che scorreva nella condotta raggiungeva temperature elevatissime. Per avere un po’ di acqua fresca, quindi, i vicini dovevano farla scorrere a lungo, sprecandone tantissima”.

» leggi tutto su www.ivg.it