Cronaca

Imperia, slitta il processo al pedofilo del bus: si attente la perizia psichiatrica per due casi di evasione

Imperia, slitta il processo al pedofilo del bus: si attente la perizia psichiatrica per due casi di evasione

Imperia. Il processo per atti osceni ad A.S., 54 anni, è stato rinviato perché a Savona hanno disposto una perizia psichiatra dopo che era evaso due volte dai domiciliari. L’uomo è stato protagonista di due arresti per evasione dai domiciliari nell’arco di ventiquattro ore, un terzo per atti osceni in luogo pubblico, ma era finito nei guai anche per il tentativo di adescare sessualmente tre minori ad Andora.

Il giudice Domenico Varalli attende ora l’esito della perizia per procedere con il processo per direttissima fissato al 16 novembre a Imperia. Lui, attualmente, è detenuto in carcere a Sanremo. A.S. abita in un paese della Val Merula nell’entroterra di Andora: la settimana scorsa aveva molestato sessualmente due ragazzine su un autobus della linea Sanremo-Arma. A difendere l’uomo è l’avvocato imperiese Ramadan Tahiri.

I PRECEDENTI

» leggi tutto su www.riviera24.it