Economia

Crisi industriali nel savonese, Evoluzione Necessaria: “Fallimento di un classe dirigente”

Crisi industriali nel savonese, Evoluzione Necessaria: “Fallimento di un classe dirigente”

Savona. “Noi pensiamo che la classe dirigente che ha governato negli ultimi 20 anni abbia fallito e sia stata incapace di governare la necessaria e indispensabile riconversione produttiva in atto tra fine del Secolo scorso e gli anni Duemila, proseguendo con politiche miopi e di basso profilo, tendenzialmente per mantenere lo status quo e tutelare i soliti interessi”. Lo afferma il neo movimento di opinione “Evoluzione Necessaria”, il nuovo gruppo di pressione savonese (con ambizioni nazionali) nato per iniziativa dell’avvocato savonese Andrea Carminati.

“E così si è perso il treno sulle infrastrutture, con molti progetti ancora contestati, e non si è avviato per tempo un nuovo tipo di sviluppo del territorio che andasse a creare diverse e vantaggiose condizioni di impresa e quindi di nuova occupazione (in particolare per i giovani). E per questo non si è operato nessuna politica per una nuova collocazione dei lavoratori legati alla “old economy” (formazione professionale quasi assente e sono poche le risorse che l’Italia riesce ad ottenere a livello comunitario)” aggiunge il movimento d’opinione.

» leggi tutto su www.ivg.it