Cronaca

Nuovo servizio per lo smaltimento dei rifiuti speciali di aziende agricole

Nuovo servizio per lo smaltimento dei rifiuti speciali di aziende agricole

LA SPEZIA – È iniziato il nuovo servizio per lo smaltimento dei rifiuti speciali, fornito da Coldiretti in associazione a Cascina Pulita, azienda leader in Italia per la raccolta, il recupero e lo smaltimento dei rifiuti agricoli.

Cascina Pulita è  specializzata nei servizi ambientali per il settore agricolo, e offre un pacchetto completo di stoccaggio, raccolta, e smaltimento dei rifiuti prodotti dalle imprese agricole e dagli allevamenti.
Nello spezzino il punto di raccolta è stato posizionato a Sarzana, in via Pallodola, e permette di raccogliere in maniera rapida e sicura tutti i prodotti di scarto non smaltibili in proprio, quali fitofarmaci etichettati CLP, batterie, olii  esausti. Il servizio fornisce la documentazione necessaria che consente direttamente al personale dell’azienda di movimentare i propri rifiuti e consegnarli nel centro di raccolta che si occuperà del corretto smaltimento. Una volta consegnati, un operatore provvederà  a pesarli e rilascerà immediatamente la fattura e i formulari di identificazione del rifiuto attestanti  il corretto smaltimento, documenti indispensabili in sede di controlli, per evitare pesanti sanzioni ed essere considerati idonei per beneficiare dei contributi del PSR (Piano di Sviluppo Rurale),

“Il progetto è stato avviato ad inizio dicembre – spiega il Direttore di Coldiretti Liguria, Enzo Pagliano – e già si vedono i primi risultati con un numero sempre crescente di aziende interessate al servizio. Per ora  siamo a circa cinquanta aziende che utilizzano il punto di raccolta, ma, a breve,  abbiamo intenzione di crearne un altro a Varese Ligure – Brugnato. Se la risposta delle aziende sarà positiva,  non si  esclude la possibilità di portare questo genere di servizio anche nel Genovesato”.

» leggi tutto su laspezia.cronaca4.it