La Primavera Samp perde a Bergamo (1-3), ma a testa alta

La Primavera Samp perde a Bergamo (1-3), ma a testa alta

San Paolo. Servirà un’ impresa per tornare dalla trasferta bergamasca, con dei punti in “saccoccia”, perché l’Atalanta Primavera è – per storia – uno squadrone (oltre che attualmente seconda in classifica) ed all’andata ha sbancato Bogliasco, con un sonante 4-1.

Vediamo che saprà inventarsi mister Pavan, tra l’altro privo di Krapikas, Tomic (con Giampaolo questo week end) e Balde, (squalificato), per opporsi alla formazione di Massimo Brambilla, che deve rinunciare a Modou Barrow, Filippo Melegoni e Alessandro Bastoni, convocati da Gasperini in prima squadra.

Queste, pertanto le distinte che i due tecnici consegnano all’arbitro sig. Perotti, di Legnano:

» leggi tutto su www.genova24.it