Cronaca

“Profughi-mendicanti” a Diano Marina allontanati dai vigili urbani

“Profughi-mendicanti” a Diano Marina allontanati dai vigili urbani

Diano Marina. E’ una lotta senza sosta quella messa in atto dalla polizia municipale di Diano Marina che ha nuovamente potenziato i controlli contro ambulanti abusivi e questuanti. Dopo alcune segnalazioni di cittadini, disturbati dall’invadenza dei mendicanti, i vigili urbani hanno allontanato cinque uomini e una donna, tutti di origine nigeriana e con regolare permesso “umanitario”.

Per uno di loro, inoltre, è scattata una denuncia a piede libero dopo che il questore di Imperia Cesare Capocasa ne avevo già disposto l’allontanamento da Diano Marina e da altri centri della provincia. Si tratta di un nigeriano di vent’anni che la polizia municipale ha considerato come un “vero professionista della questua”.

Il giovane è stato subito riconosciuto dagli agenti in servizio e accompagnato negli uffici per essere identificato e quindi segnalato all’autorità giudiziaria

» leggi tutto su www.riviera24.it