Ventimiglia, agenda fitta di incontri sull’educazione alla salute dell’Istituto Fermi-Polo

Ventimiglia, agenda fitta di incontri sull’educazione alla salute dell’Istituto Fermi-Polo

Ventimiglia. L’anno scolastico è stato inaugurato dalla lega italiana per la lotta contro i tumori che ha dedicato alĺe classi quinte uno spazio sul tema della prevenzione oncologica attraverso un’alimentazione sana e corretti stili di vita; successivamente gli studenti hanno partecipato a un evento sulla sensibilizzazione alla donazione di sangue grazie alla F.I.D.A.S., in seguito al quale numerosi ragazzi e ragazze hanno deciso di donare il proprio sangue e compiere così un gesto di grande valore civile e morale proprio in questo periodo di forte carenza di sacche.

Durante il mese di febbraio sarà la volta di due eventi di rilevanza culturale che impegneranno le classi seconde e terze che, rispettivamente, incontreranno il centro provinciale antiviolenza sul che tratterà il delicato e purtroppo ancora attuale tema della violenza di genere spesso originata da modelli culturali basati sulla sopraffazione entrati a far parte inconsapevolmente dei nostri comportamenti quotidiani.

Le classi terze assisteranno alla proiezione del docu-film nato dal geniale impegno civile del regista Matteo Valenti che ha reso possibile l’incontro e la collaborazione di studenti appartenenti a popolazioni in lotta fra loro da tempo immemore come Israeliani e Palestinesi, Irlandesi e Inglesi, Serbi e Croati. Gli studenti avranno modo di confrontarsi e di riflettere sul tema del superamento dei conflitti e della pace nel mondo.

» leggi tutto su www.riviera24.it