A Bordighera una panchina rossa per dire “No” alla violenza sulle donne, l’inaugurazione sabato 24

A Bordighera una panchina rossa per dire “No” alla violenza sulle donne, l’inaugurazione sabato 24

Bordighera. Dopo il Comune di Camporosso, anche l’Amministrazione la Città delle Palme scende in campo contro la violenza sulle donne: sabato prossimo l’inaugurazione di una panchina rossa.

Accolto con entusiasmo dal Comune di Bordighera, il progetto presentato dallo Zonta di Bordighera e Ventimiglia e dallo Sportello di Ascolto e Aiuto alle donne contro la violenza – Noi4You, operante presso la C.R.I. di Bordighera,  relativo alla richiesta di realizzare due panchine dipinte di rosso, per denunciare i femminicidi e stimolare i cittadini a fermarsi e riflettere, sensibilizzando così l’opinione pubblica costantemente e non solo il 25 novembre  nella Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne.

Sulle panchine saranno apposte le targhe con  i contatti telefonici degli sportelli sia di Ventimiglia che di Bordighera, proprio per consentire alle utenti di rivolgersi agli stessi in caso di necessità. L’amministrazione comunale di Bordighera, particolarmente attenta e sensibile ad un tema purtroppo sempre attuale,  ha accolto immediatamente la proposta e, con grande tempestività e spirito di collaborazione, ha provveduto alla scelta e tinteggiatura di due panchine, una presso i Giardini Monet ed una in Corso Italia (posizionata circa a metà del corso). Proprio quest’ultima verrà inaugurata sabato 24 marzo, alle 11, alla presenza di autorità.

» leggi tutto su www.riviera24.it