Economia

Affitti turistici e tassa di soggiorno: Fiaip Savona contro l’abusivismo

Affitti turistici e tassa di soggiorno: Fiaip Savona contro l’abusivismo

Savona. “Come federazione di categoria dobbiamo lavorare contro il proliferare dell’abusivismo”. Queste le parole del presidente Fiaip Savona, Fabio Becchi, a margine dell’incontro formativo che si è svolto questa mattina presso la sede dell’Unione Industriali in merito agli aggiornamenti normativi in tema di locazione turistica.

Il rappresentante degli agenti immobiliari ha fatto riferimento alla gestione delle locazioni in ambito turistico e al subentrare della tassa di soggiorno. Infatti, lo scorso dicembre è stato firmato il protocollo d’intesa sulla tassa di soggiorno, stipulato tra le associazioni di categoria delle strutture ricettive (hanno aderito Confesercenti, Federalberghi, Faita, Fiaip Savona, Fimaa Savona, Upa), campeggi, B&B e agriturismi e i Comuni di Alassio, Borghetto, Loano, Pietra Ligure, Toirano, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Varazze e Albenga. “C’è il rischio che molti privati intervengano indipendentemente nella gestione delle locazioni – afferma il presidente Fiaip Savona – Per questo consigliamo di rivolgersi ai professionisti del settore che sono aggiornati sulla normativa, sugli obblighi di legge e sui cambiamenti vigenti”.

Questa mattina, infatti, il corso dal titolo “Le Locazioni degli Appartamenti Ammobiliati ad Uso Turistico (Aaut)”, ha fornito un quadro aggiornato in vista della stagione turistica relativo alla nuova normativa e all’utilizzo dei portali web per la promozione turistica. Durante l’incontro, che ha ottenuto grande partecipazione e interesse da parte degli associati, sono intervenuti Filippo Barosio, avvocato e consulente di Confedilizia; Simone Sestero, funzionario della Questura di Savona; Adriano Profumo, vice presidente Fiaip Liguria con delega al turismo e Federica Saba, delegato provinciale turistico di Fiaip Savona.

» leggi tutto su www.ivg.it