Cronaca

Ansaldo Energia, firmato l’accordo sui contratti di solidarietà: 2 giorni al mese per tutti i dipendenti

Ansaldo Energia, firmato l’accordo sui contratti di solidarietà: 2 giorni al mese per tutti i dipendenti

Genova. Dopo vent’anni tornano i contratti di solidarietà in Ansaldo Energia. Questa mattina azienda e sindacati anno raggiunto un accordo che prevede una riduzione dell’orario di lavoro per tutti i dipendenti pari a 2 giorni a settimana con una parziale reintegrazione da parte dell’azienda. L’accordo vale per tutti i 2.100 circa dipendenti di Ansaldo energia (sono esclusi solo i dipendenti dei cantieri all’estero).

Nell’accordo viene anche garantito il mantenimento del posto di lavoro per i 96 lavoratori in somministrazione. “In una situazione in cui ci sono meno commesse – commenta il segretario provinciale della Fiom Bruno Manganaro – il meno lavoro lo si divide fra tutti e nessuno perde il posto neppure i lavoratori in somministrazione di cui siamo riusciti a garantire la salvaguardia”.

“La Uilm con molta responsabilità – aggiunge il segretario Antonio Apa – consapevole oggettivamente del quadro critico, si è adoperata per far sì che fossero salvaguardati i lavoratori dal punto di vista salariale in una fase transitoria. Entro mercoledì 28 porteremo l’intesa al vaglio dei lavoratori”.

» leggi tutto su www.genova24.it