Cronaca

E’ morto Fabrizio Frizzi, il conduttore televisivo che nel 1993 si ritirò dal Festival di Sanremo: aveva 60 anni

E’ morto Fabrizio Frizzi, il conduttore televisivo che nel 1993 si ritirò dal Festival di Sanremo: aveva 60 anni

Sanremo. E’morto nella notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale, Fabrizio Frizzi. Il noto conduttore televisivo aveva 60 anni. Il 23 ottobre scorso, il conduttore si era sentito male mentre registrava una puntata de “L’Eredità”, programma attualmente in onda. Frizzi venne ricoverato e poi dimesso alcuni giorni dopo.

Per non fomentare polemiche, Fabrizio Frizzi non calcò il palco dell’Ariston di Sanremo, non in veste di conduttore ma di cantante. Con la sua canzone “Più vicini”, Frizzi avrebbe dovuto partecipare alla 43esima edizione del Festival: era il 1993. Decise però di rinunciare alla gara comunicando con un telegramma la sua scelta: ”Viste le reazioni polemiche riportate da numerosi organi di stampa generate dalla iscrizione al 43 esimo Festival della canzone di sanremo di alcuni artisti non classificati specificatamente come cantanti, chiedo cortesemente alla commissione selezionatrice di ritirare, con effetto immediato, la mia richiesta di partecipazione e quindi anche la mia canzone ”piu’ vicini””.

A dare l’annuncio della morte del noto conduttore è stata stamane la famiglia: “Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato”, hanno scritto la moglie Carlotta, il fratello Fabio ed i familiari.

» leggi tutto su www.riviera24.it