Altre News

“Nelle rostelle solo carne abruzzese”, la risposta da Sanremo: “Giusto, se non c’è va bene quella italiana, ma non straniera”

“Nelle rostelle solo carne abruzzese”, la risposta da Sanremo: “Giusto, se non c’è va bene quella italiana, ma non straniera”

Sanremo. Gli arrosticini, piccoli e sfiziosi spiedini a base di carne di pecora da noi conosciuti come “rostelle”, sono uno dei secondi di carne più golosi originari dell’Abruzzo e non ci hanno messo molto ad uscire dai confini della regione per conquistare l’Italia in tutte le sue latitudini. E specialmente nella Città dei Fiori, dove dagli anni ’60 dello scorso secolo è presente stabilmente una numerosa comunità abruzzese.

I coordinatori regionali di Casartigiani hanno richiesto ufficialmente alla Regione Abruzzo un intervento normativo per garantire e tutelare la qualità e soprattutto l’autenticità dell’arrosticino, affermando ‘’L’arrosticino abruzzese deve essere una tipicità tutta made in Abruzzo, dall’inizio alla fine. Spesso invece, è solo un assemblaggio di carne estera”.

Il loro intento è quello di garantire che la denominazione ‘’arrosticino abruzzese’’ indichi solamente un prodotto realizzato in Abruzzo.

» leggi tutto su www.riviera24.it